CONDIVIDI

Tesla starebbe collaborando con alcune delle grandi aziende che hanno ordinato i nuovi Tesla Semi per creare delle stazioni di ricarica per questi camion elettrici a guida autonoma direttamente all’interno delle loro aziende. I dettagli di questa collaborazione non sono stati resi noti, tuttavia l’azienda di Elon Musk starebbe lavorando con quelle aziende che avrebbero effettuato grandi ordinativi dei suoi camion elettrici.

 

Alcune di queste aziende sarebbero Anheuser-Busch, Pepsi, Loblaw Companies Ltd, e United Parcel Service. Un portavoce di Tesla ha confermato che la società sta lavorando con i suoi clienti per costruire queste stazioni di ricarica ma non ha voluto condividere alcun altro dettaglio. Questa infrastruttura sarà realizzata prima dell’arrivo dei camion e permetterà di ricaricare questi veicoli per poterli farli muovere entro il loro raggio d’azione. Non è escluso, comunque, che queste stazioni di ricarica possano essere condivise anche con altre aziende che utilizzano i Tesla Semi. La volontà di investire nella realizzazione in questi impianti di ricarica sarebbe anche la conferma che queste aziende credono seriamente nel progetto di elettrificazione dei trasporti di Elon Musk.

Comments

comments