CONDIVIDI

BARCELLONA – Seat lancia il suo concept di quadriciclo a due posti “Minimo” che combina i vantaggi di auto e moto per creare un agile veicolo elettrico da città.

Minimo potrebbe essere usato come parte di flotte a noleggio a breve termine o acquistato per uso individuale, ha detto Seat. Minimo è stato presentato lunedì al Mobile World Congress.

Il veicolo ha una lunghezza di 2500 mm, la stessa lunghezza della Smart ForTwo di prima generazione. È molto più stretto a 1240 mm rispetto alla larghezza di 1510 mm di ForTwo.

Il profilo stretto di Minimo significa che potrebbe essere parcheggiato in modo perpendicolare nelle città che consentono o tollerano tale parcheggio.

Il design di Minimo è simile a quello della Renault Twizy, dove il passeggero si siede dietro al guidatore in modo simile a una moto.

A differenza di Twizy elettrico, Minimo non si basa solo su punti di ricarica fissi per ricaricare la batteria. La batteria può essere estratta e sostituita con una completamente carica. Minimo ha un’autonomia di oltre 100 km (62 miglia) con una singola carica, ha detto Seat.

Minimo è più lungo e largo di Twizy, che è lungo 2337 mm e largo 1191 mm. Le dimensioni extra, insieme alle porte piene che proteggono dal freddo, dalla pioggia e dal rumore del traffico, fanno sì che Minimo sia più comodo di Twizy per guidatore e passeggero.

Porte verticali

Le porte sono asimmetriche e si possono aprire verticalmente anche negli spazi più angusti.

La porta del guidatore più piccola sul lato sinistro significa che è possibile dare più spazio alla serra del veicolo aumentando la visibilità per i passeggeri, mentre la più grande porta del passeggero destro rende l’entrata e l’uscita dal veicolo senza sforzo, ha detto Seat.

Minimo sarà esposto anche al salone dell’auto di Ginevra il mese prossimo, dove altre case automobilistiche mostrano anche concetti di mobilità urbana elettrica.

Citroen farà il suo debutto con Ami One, un concetto elettrico a due posti che ha le dimensioni di un ForTwo. Il guidatore e il passeggero di Ami One siedono convenzionalmente fianco a fianco.

Minimo viene fornito con soluzioni di connettività per fornire un’esperienza digitale senza interruzioni per utenti privati ​​e servizi di mobilità condivisa basati su tecnologia digitale chiave e wireless Android Auto.

Il concept è progettato per funzionare con le future tecnologie autonome del Livello 4. Seat sta attualmente valutando come e dove potrebbe produrlo. Se costruito, probabilmente sarebbe più economico di una minicar tradizionale.

Comments

comments