CONDIVIDI

Nissan ha lanciato una nuova versione con un range di autonomia più alto della sua auto elettrica Leaf che può essere guidata da un solo “e-Pedal” sia per l’accelerazione che per la frenata.

La nuova Leaf può viaggiare fino a 235 miglia e può essere caricata completamente in 40 minuti con caricabatterie veloci, anche se le auto elettriche in genere percorrono distanze inferiori del 20-25% in condizioni di guida reali.

Nissan afferma che il suo nuovo e-Pedal, che spinge in avanti l’auto quando è abbassato e frena quando viene rilasciata la pressione, dovrebbe aumentare l’efficienza di guida e essere tutto ciò che un pilota deve utilizzare per circa il 90% della guida urbana. La Leaf rallenterà fino a fermarsi e può rimanere ferma su una pendenza senza la necessità di premere un pedale del freno, di cui uno è incluso per la frenata di emergenza o aggressiva.

La maggior parte dei veicoli elettrici e ibridi hanno la possibilità di utilizzare la frenata rigenerativa quando non accelerano attivamente o mantengono la velocità, il che significa che decelerano più rapidamente quando il pedale dell’acceleratore viene rilasciato rispetto alle auto a benzina o diesel, trasformando la velocità in eccesso in elettricità per caricare la batteria . L’e-Pedal è l’estensione logica di quella modalità utilizzando sia i sistemi rigenerativi che i freni, ma come la frenata rigenerativa, può essere disabilitata dal conducente.

Comments

comments