CONDIVIDI

Un SUV elettrico da 25.000€ ($ 28.000) sembra destinato a diventare il primo concorrente cinese nel mercato europeo delle auto elettriche, scommettendo che il suo prezzo competitivo aiuterà ad allontanare i clienti da aziende come Volkswagen AG e Tesla Inc.

La casa automobilistica con sede a Shanghai Aiways ha ottenuto le autorizzazioni e le certificazioni necessarie per un lancio in Europa e prevede di avviare le vendite nel secondo trimestre del prossimo anno, ha dichiarato il cofondatore Fu Qiang in un’intervista. L’azienda inizierà a vendere il veicolo, chiamato U5, in Cina questo mese.

Mentre la variante europea sarà adattata ai gusti locali e ai requisiti normativi, Aiways potrebbe avere difficoltà a conquistare gli acquirenti in un mercato dominato da marchi locali, statunitensi e giapponesi per decenni. Il debutto sarà seguito da vicino da dozzine di altri produttori cinesi di veicoli elettrici con ambizioni globali.

Un lancio interno di successo da parte della società di meno di tre anni sfiderebbe rapidamente le tendenze della domanda inasprimento nel più vasto mercato cinese dei veicoli elettrici. Le vendite del settore sono diminuite per tre mesi consecutivi fino a settembre, poiché il governo – dopo aver speso miliardi di yuan per coltivare l’industria – quest’anno ha ridotto i sussidi.

Penetrare il mercato europeo segnerebbe uno spostamento storico a sé stante. Le vendite dei marchi europei in Cina hanno sostenuto per molti anni gran parte della forza manifatturiera del continente e paesi come la Germania stanno intensificando gli sforzi per sostenere il loro costoso spostamento verso veicoli elettrici mentre la concorrenza globale aumenta.

Convincere i clienti europei che un’auto cinese può soddisfare le loro aspettative è una delle principali sfide di Fu. I fallimenti di altre società cinesi hanno lasciato ai consumatori una scarsa immagine dei prodotti del paese, ha affermato. Allo stesso tempo, spera che i successi più recenti dei produttori cinesi di beni di consumo e di telefonia mobile possano aver creato fiducia.

Prezzi

Il lancio degli U5 in Cina è previsto per il 29 novembre e coinvolgerà un mix di strategie di marketing, tra cui showroom in grandi città e vendite online. Il prezzo interno sarà compreso tra 200.000 yuan e 300.000 yuan (da $ 28.000 a $ 43.000).

In Europa, la società cercherà di raggiungere i consumatori attraverso negozi pop-up, offerte di leasing e vari partner locali, con Norvegia, Paesi Bassi e Germania tra gli obiettivi chiave, secondo Fu. Il prezzo di partenza previsto per la versione più semplice è di circa 25.000 euro ($ 28.000), il che potrebbe dare un vantaggio a Aiways.

Mentre le piccole auto elettriche di Volkswagen e dei suoi concorrenti partono da meno di 30.000 euro, i SUV elettrici vanno facilmente per il doppio o più. Il SUV Model X di Tesla può costare più di 100.000 euro in Europa.

Connessione tedesca

Se Aiways avrà successo, sarà in parte a causa del suo uso del know-how tedesco. Sin dall’inizio, Fu ha lavorato a stretto contatto con il suo partner commerciale tedesco Roland Gumpert, un ex ingegnere Audi e veterano dell’industria automobilistica, e la loro joint venture Gumpert Aiways ora funge da centro di ricerca e sviluppo con sede a Ingolstadt della società cinese.

“Anche se la maggior parte dei nostri ingegneri sono cinesi, diciamo che siamo una società basata sulla tecnologia tedesca”, ha detto Fu.

fonte : www.bloomberg.com

Comments

comments